L’ideatore di questa azienda è il Sig. Agostini, che ci ha raccontato un po’ di curiosità e aneddoti sulla storia di Sia.

Sia nasce nell’entroterra marchigiano, precisamente a Rotella, negli anni ’70.

Il nome originario era CotCoal (1974) dove si curava la trasformazione e la conservazione dei prodotti.

Il prodotto storico e fondatore di Sia è la prima oliva ascolana industriale. Inventata nel lontano 1974 e distribuita presso l’Esselunga. Pochi anni dopo nascono anche le mozzarelline impanate per le mense.

Con gli anni, vanno ad aggiungersi le crèpes panate, la pasta sfoglia, la pasta frolla, la pasta per pizza, gli hamburger, gli gnocchi e gli arancini.

Nel 1980 prende il nome attuale di SIA e un paio di anni dopo si ha il boom dei bocconcini di mozzarella: più di 1000 quintali al mese!

La continua evoluzione tecnologica e la ricerca di innovative procedure, porta SIA a comprare nuovi stabilimenti per poter far fronte alle esigenze che stavano nascendo: siamo nel 1994. Qualche anno dopo SIA si trasferisce nella sede odierna (zona ind.le Santa Maria Goretti di Ripatransone) e da un padiglione, sono arrivati a ben 5!

Molti macchinari acquistati, vengono riadattati e personalizzati all’interno in base alle esigenze di produzione.

Arriviamo al 2010, in cui Sia acquista un terreno per un ulteriore ampliamento degli stabilimenti.